• Un web-bar dello sport per veri amanti del mondo sportivo, dove fairplay,
    lealtà e voglia di vincere la fanno da padroni
    A cura di Fabio Vitucci
  • 2.1.13
    In questo momento nessuno sembra più credere nella carriera di Balotelli

    Questo è forse il momento più basso della carriera di Mario Balotelli, il calciatore italiano di colore protagonista in questi anni di grandi giocate... e ancora più grandi follie. La lista delle ragazzate del giocatore del City è lunghissima: dalle liti con gli allenatori agli spari contro i primavera del City, dalla casa bruciata giocando coi fuochi d’artificio all’ingresso in una scuola per andare in bagno a fare pipì, fino ai mille flirt attribuitigli, tra cui quello con Raffaella Fico, con tanto di bambino e dubbi sulla paternità annessi. Persino Mancini, l’allenatore che l’ha sempre difeso e sostenuto e l’ha portato da Milano a Londra, abbacinato da un talento tecnico e fisico straordinario, sembra aver perso la pazienza: nelle ultime partite di Premier Mario ha giocato pochissimo ed è stato finanche multato dal suo club per essere arrivato in ritardo ad un allenamento.

    Il suo procuratore, il “funambolico” Mino Raiola, forse una delle maggiori cause della mancata maturazione negli anni di Balotelli, non riesce però a vendere quello che lui stesso ha definito “La Gioconda”: nessuno dei grandi club europei sembra voler investire sul giocatore italiano, anche perché il City chiede oltre 30 milioni di euro per la cessione e l’ingaggio preteso è tra i più alti al mondo. Milan e Inter sono le uniche che in questi ultimi mesi sono sembrate realmente interessate al giocatore di origini ghanesi, ma nemmeno loro sono convinte fino in fondo di voler puntare su Balotelli.

    Quale sarà allora il futuro di super-Mario? Finalmente campione o eterno bambinone? Ai posteri l’ardua sentenza… e soprattutto a lui la scelta!

    È presente 1 commento

    Anonimo ha detto...

    genio e sregolatezza! Chi non si ricorda del grande Meroni del Torino che passeggiava sotto i portici di Porta Nuova con una gallina al guinzaglio?
    Anche lui grandissimo talento ma...

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa