• Un web-bar dello sport per veri amanti del mondo sportivo, dove fairplay,
    lealtà e voglia di vincere la fanno da padroni
    A cura di Fabio Vitucci
  • 18.2.13
    Mercoledì a San Siro arriva lo stellare Barcellona di Mess&Co.: potrà la squadra rossonera bloccare l’armata blaugrana?

    Per il secondo anno consecutivo, Milan e Barcellona si scontreranno nella fase ad eliminazione diretta di Champions League. L’anno scorso prevalsero i blaugrana, non senza qualche polemica per le decisioni arbitrali pro-Barça. Quasi 12 mesi dopo, la squadra spagnola è pressoché invariata, con un Messi, se possibile, ancora più forte; invece tutto è cambiato a Milanello, dove sono andati via quasi tutti i senatori (Seedorf, Inzaghi, Nesta, Gattuso, Zambrotta) e soprattutto i due pilastri della squadra, Ibrahimovic e Tiago Silva. Dopo un inizio stentato in campionato e Champions, il Milan sembra finalmente aver trovato la giusta strada, grazie ad una ritrovata solidità, alla luminosa stella di El Sharaawy e al nuovo arrivo di Balotelli, che per ora ha mostrato solo la parte buona del suo carattere (ma che in Champions non può giocare). Basterà questo per contrastare la squadra forse più forte della storia? Tutti dicono di no… a meno che…

    A meno che il Milan riesca a fare due partite perfette, limitando con un lavoro di squadra Leo Messi (e non con una marcatura a uomo, caro presidente Berlusconi!) e tutti i funamboli del Barça, costringendoli ad uno sterile possesso-palla; a meno che qualche giocatore, soprattutto in difesa, vada al di là dei propri limiti; a meno che che la freccia El Sharaawy riesca a sfruttare le amnesie difensive sempre più frequenti della squadra spagnola (che in pratica prende gol in ogni partita); a meno che l’arbitro restituisca gli aiutini dello scorso anno...

    D’altronde nessuno può permettersi di affrontare il Barça a viso aperto (forse solo il Real Madrid) e l’unica tattica è chiudersi dietro con un bel catenaccio di italica memoria e sfruttare al meglio le ripartenze: l’Inter del Triplete e il Chelsea di Di Matteo, le ultime due squadre ad aver eliminato il Barcellona in Europa, l’hanno ampiamente dimostrato!

    Sono presenti 3 commenti

    Anonimo ha detto...

    Anche se siamo tutti per il Milan, mission impossibe! E lo dice un milanista!
    Auguri Milan!

    Anonimo ha detto...

    Fatto! E alla grande. Il Milan E'la storia del calcio! Ora al ritorno vinceremo anche là.
    Povera Juve e povera Inter.

    Anonimo ha detto...

    Inter oggi ti tosiamo! Come abbiamo fatto col Barca! Balotelli ti aggiusta una volta per tutte!

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa