• Un web-bar dello sport per veri amanti del mondo sportivo, dove fairplay,
    lealtà e voglia di vincere la fanno da padroni
    A cura di Fabio Vitucci
  • 8.3.13
    A 10 partite dalla fine, vediamo chi sono stati finora i migliori 11 giocatori della serie A

    Scegliamo i giocatori che fino ad oggi si sono comportati meglio nel campionato italiano, schierandoli in un 4-3-3 d’assalto: ci perdonino fantagiocatori e allenatori da bar… ma questo è il nostro 11 ideale! In porta sicuramente Marchetti, che ha compiuto una serie di parate a dir poco miracolose e ha portato la Lazio a lottare per un posto in Champions League, in finale di Coppa Italia e praticamente ai quarti di EuropaLeague. Passiamo al terzino destro: una nota di merito va al romanista Torosidis, subito a proprio agio nel campionato italiano, ma il nostro voto va a Mattia De Sciglio, ventunenne difensore destro (e all’occorrenza sinistro) del Milan; migliora di partita in partita e a molti ricorda già Paolo Maldini. A sinistra invece ci aggiungiamo 10 anni e mettiamo Manuel Pasqual, che sta disputando un grandissimo torneo con la Viola: i suoi cross tagliati di sinistro (e ultimamente anche le punizioni) sono uno spettacolo! La coppia centrale invece è tutta bianconera: centro-destra per Andrea Barzagli, una colonna in nazionale e nella Juventus, e centro-sinistra per il brasiliano Danilo dell’Udinese, che fa già gola a tante squadre importanti.

    Passiamo al terzetto di centrocampo: il regista è sicuramente Andrea Pirlo, uno dei più grandi nel suo ruolo in Europa, che sta portando in alto la Juve anche in Champions League; davanti a lui due puledri di razza, Marek Hamsik, simbolo del Napoli e goleador implacabile (già 9 reti), e il “Profeta” Hernanes (8 gol), guida della Lazio di mister Pektovic. Una citazione anche per Diamanti, che sta trascinando il suo Bologna con gol e magie, il fiorentino Pizarro, altro regista di grande valore, e Lodi del Catania, sempre più in crescita e destinato a più grandi platee.

    Passiamo infine all’attacco: titolarissimi el Matador Cavani e il Faraone El Shaarawy, con il primo che si è confermato ad altissimi livelli e il secondo che è stata la sorpresa più grande di quest'anno, mettendo in mostra un talento purissimo e un futuro radioso. Tante nomination invece per il terzo puntero, dall’immarcescibile Di Natale ai giovani di gran classe Jovetic e Lamela, dalla sorpresa Icardi all’eterno Totti, ma la nostra scelta ricade senza dubbio su un inaspettato Marco Sau, che a Cagliari sta regalando gol in serie, alcuni di pregevolissima fattura.

    Riassumendo, il nostro 4-3-3 vede Marchetti; De Sciglio-Barzagli-Danilo-Pasqual; Hernanes-Pirlo-Hamsik; El Shaarawy-Cavani-Sau. Una bella squadra, non c’è che dire! E voi invece chi inserireste nell’11 ideale?

    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa