• Un web-bar dello sport per veri amanti del mondo sportivo, dove fairplay,
    lealtà e voglia di vincere la fanno da padroni
    A cura di Fabio Vitucci
  • 18.5.13
    Mentre nelle semifinali maschili Nadal sta passeggiando su Berdych e Federer è nettamente favorito sul francese Paire, in campo femminile c’è già la finale Williams-Azarenka


    Fasi finali degli Internazionali di tennis di Roma, uno dei Master 1000 più ambiti e amati dai giocatori del circuito professionistico. In campo femminile, già delineata la finale di domani: Serena Williams domina la giovane romena Halep con un netto 6-3 6-0, dimostrando ancora una volta a tutti che, se fisicamente è a posto, la n° 1 del tennis mondiale è sempre lei; a sfidarla sarà proprio l’ex-numero 1 Victoria Azarenka, che ha regolato 6-0 7-5 la leonina (almeno nel secondo set) Sara Errani, che da lunedì sarà per la prima volta n° 5 al mondo ma che oggi ha pagato una differenza di peso di palla eccessiva. Comunque grande torneo della nostra Sarita, uscita da un gremitissimo Centrale tra gli applausi, soprattutto per un secondo set giocato col coltello fra i denti e che l’ha vista servire sul 5-4 per vincere il set (prima della reazione finale della bielorussa). Domani grandissima finale quindi tra Williams e Azarenka, la migliore possibile soprattutto dopo il ritiro per infortunio di Maria Sharapova: favorita d’obbligo l’americana, ma il match è tutto da giocare.

    In campo maschile, il pubblico romano sta sognando la grande finale tra Nadal e Federer, e tutto lascia pensare che sarà così: lo spagnolo, in campo in questo momento, sta dominando il ceco Thomas Berdych e Federer ha dalla sua tutti i favori del pronostico contro la giovane rivelazione francese Paire. Sarebbe la grande rivincita della finale di 7 anni fa, quando Nadal annullò due match-point a Federer prima di strappargli la vittoria. Per lo svizzero potrebbe essere la possibilità di vincere per la prima volta il torneo di Roma, uno dei pochi che mancano al suo fantastico palmarès, mentre per Nadal, già record-man di vittorie, potrebbe essere addirittura la 7° perla . In ogni caso, per il pubblico romano domani si prospetta un pomeriggio di grandissimo tennis.


    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa