• Un web-bar dello sport per veri amanti del mondo sportivo, dove fairplay,
    lealtà e voglia di vincere la fanno da padroni
    A cura di Fabio Vitucci
  • 11.5.13
    Importanti appuntamenti per calcio, tennis, ciclismo, basket e Formula 1

    Partiamo dal calcio: la serie A si avvia a chiudere la stagione con le ultime due partite dell’anno. La Juve ha vinto il suo 29° (o 31°, a seconda dei punti di vista) scudetto, Napoli e Milan sono ormai in Champions, mentre il Pescara è già in B. Rimane aperta la lotta per l’EuropaLeague (Fiorentina, Udinese, Lazio e Roma in corsa) e quella per la salvezza, con il Genoa nettamente favorito su Siena e Palermo.

    Nel tennis, finale del torneo maschile sulla terra rossa di Madrid tra Nadal, ormai tornato ai suoi grandi livelli pre-infortunio, e il vincente della semifinale tra Berdych e Wawrinka. Intanto tutti i big, compresi Federer e Djokovic, si preparano agli Internazionali di Roma.
    Per le donne, super-finale tra l’americana Serena Williams (che ha battuto in semifinale la nostra Sara Errani, ormai stabilmente tra le primissime del circuito) e la russa Maria Sharapova: in palio non solo il titolo ma anche il primato nella classifica mondiale.

    Entra nelle fasi calde anche il Giro d’Italia: nella cronometro di oggi Vincenzo Nibali, speranza del ciclismo azzurro, ha conquistato la maglia rosa con una grande prova , per certi versi inaspettata a questi livelli.

    In Formula 1 c’è l’atteso GP di Spagna: le McLaren hanno dominato le qualifiche, con Rosberg e Hamilton in prima fila, ma la Ferrari non demorde e Alonso promette scintille, pur partendo dal 5° posto.

    Si chiude col basket: a Londra c’è la Final Four di EuroLega, con Olympiakos (campione in carica) e Real Madrid che si giocheranno domani il titolo di campione d’Europa, dopo aver battuto rispettivamente in semifinale Cska Mosca e Barcellona. In Italia c’è gara-2 dei quarti di playoff, con Sassari, Reggio Emilia, Varese e Milano che hanno vinto il primo match. In NBA infine si entra nel vivo delle semifinali di Conference: ad Ovest, Oklahoma City e Memphis sono sull’1-1, mentre San Antonio è in vantaggio per 2-1 su Golden State dopo aver violato la Oracle Arena; ad Est Miami guida 2-1 su Chicago (col nostro Belinelli grande protagonista) in una sfida durissima, mentre New York e Indiana sono sull’1-1.

    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa